Cristina Marsan

Design in 365 days

"La creatività è alla base di ogni sogno."

Cristina, parlaci di Design in 365 Days… da dove è nata questa idea?
Design in 365 days è nata per caso. Ero al mare e stavo disegnando un planner per il 2015. In quel momento mi è venuta l’idea di personalizzarlo e di far sì che parlasse di business, con consigli utili per un’azienda o una start up. Da lì ho iniziato a lavorarci sempre più sistematicamente insieme al mio team, raccogliendo tutti gli argomenti possibili di business e consultando imprenditori, consulenti, business coach, startupper, guru, manager, per avere la loro opinione sulle tematiche calde del settore. E così dopo un anno è nato Design your business in 365 days, un prontuario che divideva in settimane gli argomenti fondamentali per un business di successo. Strada facendo, ho capito che questa idea iniziale poteva essere approfondita, che trovavo interessante poter sviluppare una sorta di collana di libri diversa rispetto a quanto trovavo sul mercato. E così è nato Design in 365 Days una collana caratterizzata da book-planners e note-books alternativi.


In un mondo lavorativo e privato dove tutto viene veicolato attraverso computer, tablet e smartphone, perché realizzare un libro/agenda cartaceo?
È innegabile che l’organizzazione della vita lavorativa e non solo delle persone passi attraverso le nuove tecnologie. Ma quando si parla di sogni credo che la carta sia fondamentale. Visualizzare i propri sogni, pianificare dettagliatamente i propri obiettivi e monitorarli, sono tutte operazioni che con la carta hanno ancora molto a che fare. A questo si aggiunga che i nostri book-planners forniscono anche un contenuto aggiunto, che rende il loro utilizzo ancor più interessante.


I libri/agenda sono dedicati ad argomenti diversi quali business, happiness, creativity, success e green lifestyle. Quali sono i punti di forza di questo strumento che accompagna le persone a realizzare i propri sogni?
Sicuramente la chiave vincente di questo strumento è la struttura. Ogni settimana, infatti, viene affrontato un nuovo argomento di business, che rappresenta uno spunto di riflessione e, perché no, una nozione utile. Inoltre, i nostri book planners permettono un’ottima pianificazione verso le step successivo della propria attività. Avere una certa sistematicità è un vantaggio notevole quando si parla di business e un supporto che ti aiuti ad organizzarla è essenziale.


Che ruolo hanno metodo e creatività nel progetto Design in 365 Days?
La creatività è alla base di ogni sogno. Senza creatività non si può essere felici, non si può raggiungere il successo né avviare un’azienda. Nella mia attività, che si propone proprio di accompagnare con creatività giorno per giorno le persone nella loro realizzazione professionale è ancor più indispensabile. Per quanto riguarda il metodo, è fondamentale per non disperdere energie e lavorare inutilmente e i nostri book planners hanno proprio quell’obiettivo.


Quali sono i tuoi segreti per affrontare gli ostacoli nella vita e nel lavoro?
In primis, creatività e divertimento nel lavoro come nella vita personale. Sono due ingredienti fondamentali per approcciare tutto ciò che accade nella vita e nel lavoro in modo positivo e come un’opportunità. Inoltre, non possono mancare la giusta dose di entusiasmo, che ti dà la spinta quotidiana a migliorarti sempre, e l’umiltà affiancata dalle giuste competenze, per renderti una professionista seria e affidabile.


Come fai a conciliare la tua vita personale con quella lavorativa?
Lavoro e vita personale coincidono inevitabilmente. Amo il mio lavoro, mi diverte e, forse la cosa più importante, non lo considero lavoro. Ogni giorno dedico 2 ore allo sport, mi rilassa ed è il momento migliore in cui pianifico, rifletto e prendo decisioni. La sera amo uscire, andare al cinema, al teatro e non vi rinuncio. Poi magari una volta a casa dedico comunque 2/3 ore al lavoro. Il Weekend cerco di dedicarlo al mio compagno e a ciò che mi piace di più, come lo sci e la vela. Ovviamente non c’è una regola, tutto è regolato dalle urgenze, ma cerco sempre di pianificare il più possibile la mia vita per non dover rinunciare a nulla e soprattutto per non far sì che l’ansia prenda il sopravvento.


Di cosa pensi abbia bisogno una donna imprenditrice, come te, al giorno d’oggi? Quale supporto potrebbe essere ottimale?
Sicuramente di competenze. Anche la persona più in gamba al mondo deve poggiare le sue doti caratteriali su solide basi di conoscenza. Inoltre, la differenza la fanno sicuramente le esperienze e il confronto costante. Fare esperienza porta ciascun professionista a ripensare costantemente il proprio lavoro nell’ottica del miglioramento e il confronto con le altre realtà porta a scoprire sempre aspetti nuovi e interessanti.


Quali sono le skills che una donna può avere come marcia in più nel mondo del business?
Le donne sono già per natura creative e curiose. Queste doti le devono sicuramente mettere al servizio del loro lavoro.

Le donne devono sviluppare sicurezza nelle proprie azioni e decisioni. Farsi condizionare dall’ansia o dalle insicurezze anche altrui non permette di fare scelte lucide. Se si è convinte della direzione presa, si deve portare avanti con forza e determinazione.

Un tuo sogno nel cassetto?
Devo essere sincera, sono una grande sognatrice e amo concretizzare tutti i sogni che faccio. Per ora mi dedico a In 365 Days e vedremo cosa mi riserverà il futuro.

In pillole

Nome: Cristina Marsan

Attività: Design in 365 days

 

 

Laureata in economia e commercio, un master in economia aziendale alla SDA Bocconi, un MBA al Politecnico di Milano e una specializzazione al Central Saint Martins College di Arte e Design di Londra, inizia a 21 anni la sua carriera come manager. Dopo 15 anni in giro per il mondo per Colgate, Palmolive, Danone e Ikea decide di fondare Design in 365 Days, per mettere a disposizione di altri manager e imprenditori le competenze acquisite in modo creativo.

 

 

designin365days.com

 

 

Vuoi entrare in contatto con lei?

Contatta Brendalife, ti metteremo in contatto diretto con l'intervistata

Corso Brendalife

Giornata formativa dedicata alle donne.

La donna, le sue naturali skill e la sue attività lavorative sono al centro di questo workshop, pensato per darti l’occasione di riflettere sulle tue capacità manageriali e sulle tue possibilità di sviluppo professionale.

scopri il corso